domenica 2 giugno 2013

SINCERITA'- quello che dovete sapere prima di prendere un animale-

Dopo un anno, il 20 di Giugno, di vita con Bella, posso provare a stendere un decalogo su quello che può indurre alla ferma decisione di Non prendere un animale per amico.

1)  Se non siete in possesso di un giardino o ampio terrazzo, siete costretti mattino, pomeriggio e sera a vestirvi, uscire con freddo, neve, pioggia per i suoi bisogni, salvo che non vi vada bene che li elargisca sul tappeto persiano!

2) Per chi di "Persiano" ha il gatto...deve pulire la cassetta dei bisogni se no...ogni deodorante risulterà di scarsa efficacia(come mi ha detto la padroncina di Minu').

3) Se avete deciso di farlo vivere e dormire in casa, ogni volta che uscirete dovrete calcolare le ore  di assenza per evitargli sofferenze inutili che lo inducano ad abbaiare, guaire, raschiare porte, mordicchiare tappeti e mobili, o come fa Minu', fare per protesta i bisogni fuori dalla cassetta.

4) Se sta bene, tutto bene! Se sta male e si gratta le orecchie ci vogliono le gocce, se è malato va curato, accudito, portato dal veterinario che costa ogni volta almeno 50 euro e la deducibilità delle spese ha la sua franchigia.

5)  Se volete andare in vacanza, bisogna scegliere il posto che li accetti e non è sempre gratis, dipende dove volete andare perché ogni Paese ha le sue regole e gli aerei e le navi, per gli animali non sono il massimo. Se avete poi deciso di lasciarlo a qualcuno di fiducia o in una pensione, il costo si aggira intorno ai 15/20 euro al giorno.

6)  Avete un pavimento di marmo o di costoso parquet? Preparatevi alle righe delle unghie e alle macchie di acqua e cibo caduti dalle ganasce dopo il pasto.

7)  Passerete l'aspirapolvere ogni giorno, peli ovunque a ricciolo o a matassa, sui tappeti, negli angoli, attaccati agli zaini del figlio e alle tute di casa.

8)  Camminate per casa e un'ombra vi seguirà anche al buio, state attenti perché rischiate di calpestarlo o se di taglia piccola e voi, come me, di taglia grossa di schiacciarlo!

9)  Se cane da caccia, come Bella, o semplicemente un maschio, attenti perché un odore gradevole e desiderabile potrebbe attrarlo e portarlo chissà dove.

10)  Ricordatevi collari e pipette antiparassitarie se non volete attacchi di animali questa volta veramente sgraditi nelle vostre case.

Bene se avete superato questi 10 punti ancora con la ferma intenzione di prendere un animale allora siete pronti; se ancora non lo avete magari prendetelo dal canile, e se lo avete già...
NON ABBANDONATELO MAI
Leggete il mio Blog e la storia di Bella e scoprirete che oltre i 10 punti...c'è tutto un favoloso mondo da scoprire che ve li farà dimenticare!
Posta un commento