lunedì 10 marzo 2014

Pronti e via!...Tutti a Monterosso.

Dopo giorni e giorni di pioggia, finalmente una prima giornata di caldo sole invernale, quindi si decide di fare una gita a Monterosso al mare, che volevamo rivisitare dopo la tremenda alluvione del 2011.
Bella già capisce: "non chiudono le porte...prendono la mia borraccia da viaggio...qualche biscottino...sono in continuo movimento...e non mi fanno le solite coccole prima di uscire..."...come siamo scontati anche noi umani!!! Appena lei ha la certezza di partire con noi, abbiamo preso pettorina e guinzaglio, allora comincia a saltellare e mordicchiare, andare avanti e indietro e spingerci ad uscire.
Prima di entrare in auto le facciamo fare un bisognino e poi lei, con un balzo da ghepardo, sale nel bagagliaio e si sistema sul tappetino, di solito durante il percorso dorme o guarda fuori con occhi curiosi.
E' il primo caldo e quindi la borraccia è indispensabile!


In passeggiata si fanno nuove conoscenze!

E poi si cerca un locale per il pranzo che ammetta l'ingresso ai cani nei tavoli fuori o anche dentro, e ce ne sono!
Certamente sta a noi abituare il nostro cane a non abbaiare, agitarsi o sporcare e la permanenza nel locale non sarà un incubo ne' per noi ne' per gli altri clienti.

Posta un commento