lunedì 12 agosto 2013

Bianca,nera e ...marrone.

Ho fotografato un dettaglio eloquente di Bella subito dopo un bel bagnetto nella sorgente nel bosco del Parco dell'Aveto. Ovviamente per rendere il bagno più entusiasmante non si è dimenata nell'acqua limpida e fresca, questa l'ha bevuta, ma nelle poche pozze fangose che costeggiavano il sentiero. Filamenti di varie tonalità di marrone penzolavano dalla sua pancia rendendola evidentemente meno "bella". Ma questo non è tutto, magari!...un giorno la riporto sul prato accanto all'Agriturismo, dove alloggiavamo, un prato grande, verdissimo e pieno della sua erbetta preferita. In un punto, ma piuttosto esteso, noto una cacca di mucca e penso: - per fortuna l'ho vista! Devo stare attenta a Bella- ...dopo un secondo la vedo rotolare sorridente, credo, un metro più in là...avete capito vero? Bella ora era bianca e nera, ma anche un po' marrone, per fortuna la cosa non era stata depositata da poco, quindi l'ho riagganciata al guinzaglio e, lasciando la classica scia odorosa, l'ho riportata all'Agriturismo, lavata ed asciugata sul prato, e riportata al suo precedente splendore. 




Abbiamo provato con Maddalena, la dog-trainer dell'Agriturismo, una lezione di agility- dog.
 E' stato divertente, per noi, ma anche, credo, per lei, dopo un po' di ripasso dei comandi soliti, ha giocato con la palla da tennis, fatto il tunnel, alla prima, e saltato la sbarra, con l'aiuto anche mio e di Lorenzo. Abbiamo scoperto una Bella agile, giocosa, scattante e veloce.



          Ma forse preferisce questo...
Un po' di riposo dopo le gite sui prati e nel bosco.


...e magari un pisolino.
VACANZA FINITA!!!
Posta un commento