giovedì 29 agosto 2013

Credevo fosse Amore invece era...fame!

Bella mangia al mattino e alla sera, una dose di crocchette concordate con la veterinaria in base alla razza, la taglia, la corporatura, l'età, la quantità di movimento. Poi non sgarra, difficilmente mangia snack fuori pasto ed assolutamente non le diamo avanzi...ammetto però che qualche bordo di pizza, pezzettini di mela e carota o di würstel arrivano...spesso abbinati al gioco.
Un giorno l'affamata ero io, dovevo assolutamente mangiare qualcosa per tappare la voragine che avevo nello stomaco...un pezzo di pane caldo e fragrante mi è sembrato la semplice anticipazione della cena.

Terminato, mi si avvicina Bella che con occhi languidi ed interrogativi mi da una leccatina alla mano, poi due, tre, quattro, sempre più intense e convincenti...penso - che dolce, come mi vuole bene, quanti baci!-
Errore!!! Era la mano che aveva tenuto il pane, e non era Amore...ma solo le h.19.00, l'ora della sua cena che la mia fame mi aveva fatto dimenticare! 

di Paola Zagarella

Posta un commento