martedì 22 aprile 2014

Noi 4 a Portofino.

Ogni volta che decidiamo di fare una gita dobbiamo pensare se è possibile farla con Bella o no.
Per esempio in montagna non può salire sulle seggiovie, o meglio è molto rischioso, o al mare non può accedere a tutte le spiagge, quindi bisogna sempre valutare la meta.
Portofino ed il percorso pedonale che parte da Paraggi e corre lungo la Statale era accessibile a tutti e quattro. Abbiamo lasciato l'auto nel posteggio a pagamento di Paraggi ed abbiamo tranquillamente passeggiato tra lecci e fiorellini su un sentiero in gran parte in pianura e pulito.
Prima di giungere nella rinomata Portofino, ci siamo seduti su una panchina per gustare noi i nostri panini, e Bella il suo biscottone al gusto di formaggio, a bere noi un succo di frutta, e lei l'acqua fresca della sua personale ciotola da viaggio.
Poi, sazi, siamo scesi giù in uno dei posti più conosciuti ed esclusivi al mondo. E' stata una passeggiata gradevole, ma con lei un po' faticosa, in piazzetta infatti c'erano decine di piccioni intenti a gustare le briciole degli aperitivi dei turisti seduti ai tavolini e quindi era un continuo "puntare" e "tirare", il guinzaglio, tanto che spesso ho temuto che lo rompesse iniziando poi una pazza corsa con caccia al piccione e fine in mare!
Per fortuna lei è poi ubbidiente ed io forzuta, quindi siamo riuscite a superare la situazione piuttosto critica.
Figlio e marito sapendo di avere meno influenza sulla Bella hanno preferito guardare divertiti!...
Bella ha ricevuto carezze e complimenti in inglese, russo, spagnolo, tedesco e francese ed un signore l'ha voluta anche fotografare...insomma Diva a Portofino!


Una gita bellissima, ed al ritorno si è sdraiata nel bagagliaio, sul suo tappetino ed ha dormito quasi mezz'ora, come i bambini stanchi e felici... non tanto per aver visitato Portofino, ma per aver trascorso in famiglia l'intera giornata.

Preparatevi ai peli, saranno ovunque! La griglia è obbligatoria, ma anche necessaria per non rischiare di trovarla al vostro fianco mentre state guidando!
Posta un commento